ISCRIVITI A NURSIND

La scheda di adesione, una volta compilata, va consegnata ad un nostro delegato o inviata a mezzo posta elettronica

Si ricorda che la quota di iscrizione, pari ad euro €11 per dodici mensilità comprensiva di copertura assicurativa (la più bassa nella sanità!) viene trattenuta direttamente in busta paga.

Sullo stesso modulo di iscrizione e’ possibile dare contestuale disdetta ad altro sindacato.

Modulo Dipendenti pubblici:

Modulo Liberi professionisti:

ASL Toscana Centro: Oltre 1000 infermieri esclusi dalla produttività differenziata

ASL Toscana Centro: Oltre 1000 infermieri esclusi dalla produttività differenziata

𝗧𝗼𝘀𝗰𝗮𝗻𝗮 𝗖𝗲𝗻𝘁𝗿𝗼: 𝗜𝗻𝗳𝗲𝗿𝗺𝗶𝗲𝗿𝗶 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗧𝗲𝗿𝗮𝗽𝗶𝗲 𝗜𝗻𝘁𝗲𝗻𝘀𝗶𝘃𝗲 𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗗𝗶𝗮𝗹𝗶𝘀𝗶 𝗽𝗲𝗿𝗱𝗲𝗿𝗮𝗻𝗻𝗼 𝗱𝗮 𝟲𝟬 𝗮 𝟵𝟬 𝗲𝘂𝗿𝗼 𝗮𝗹 𝗺𝗲𝘀𝗲 𝗱𝗮 𝗚𝗲𝗻𝗻𝗮𝗶𝗼 𝗴𝗿𝗮𝘇𝗶𝗲 𝗮𝗹 𝗽𝗲𝘀𝘀𝗶𝗺𝗼 𝗮𝗰𝗰𝗼𝗿𝗱𝗼 𝘀𝗶𝗴𝗹𝗮𝘁𝗼 𝗱𝗮 𝗰𝗴𝗶𝗹 𝗰𝗶𝘀𝗹 𝗲 𝘂𝗶𝗹.

 

 

Dopo diversi mesi di trattativa tra le parti sindacali e l’Azienda con la stesura di due proposte riguardo la produttività differenziata, una delle quali esclude oltre 1000 infermieri e oss afferenti alle terapie intensive e alla dialisi, CGIL, CISL  e a seguire UIL decidono di sottoscrivere tale proposta.Nonostante venga celebrata come grande conquista, sbandierata addirittura sui giornali con foto di gruppo come i parlamentari, questa scelta penalizza gli infermieri che quotidianamente lavorano in DIALISI, RIANIMAZIONE E TERAPIE INTENSIVE CARDIOLOGICHE.Questo è il motivo per cui sia in trattativa che in RSU abbiamo votato NO alla proposta, passata a causa della maggioranza dei voti sostenuta da CGIL, CISL e UIL complice anche l’assenza di Nursing Up.

Da Gennaio 2024 e per i prossimi tre anni gli infermieri afferenti ai sopracitati setting perderanno da 60 a 90 euro al mese per questo motivo abbiamo  richiesto all’Azienda una rivalutazione della platea dei colleghi individuati nella produttività differenziata dal 2024